ACCADDE OGGI 11 febbraio

1799 – Muore all’età di 70 anni a Pavia il biologo Libero Spallanzani considerato il padre scientifico della fecondazione artificiale.

1840- Gaetano Donizetti conquista il pubblico parigino con la prima rappresentazione de “La Figlia del Reggimento”, recitata al Thèatre de l’Opera-Comique.

1858- A Lourdes, un piccolo paese nel sud della Francia, la giovane contadina Bernadette Soubirous incontra, per la prima volta, ai margini del fiume Gave, la “bella Signora”. La Madonna appare a Bernadette 18 volte in 5 mesi e, da allora, la cittadina francese è stata meta di centinaia di migliaia di pellegrinaggi.

1929- Santa Sede e regime fascista siglano i Patti lateranensi. Gli accordi sono firmati dal cardinale segretario di Stato Pietro Gasparri e da Benito Mussolini. L’Italia riconosce la Città del Vaticano come Stato sovrano e indipendente.

1945- Termina la Conferenza di Yalta. Nel corso di dieci giorni di incontri, Roosevelt, Churchill e Stalin discutono il futuro assetto dell’Europa. Viene decisa la divisione della Germania in quattro zone di occupazione, completamente smilitarizzate.

1975- A 49 anni, Margaret Thatcher è il nuovo segretario del partito conservatore inglesi, eletta con 7 voti in più della maggioranza necessaria. E’ la prima volta nella storia che il gruppo politico ha come capo una donna.

1979- In Iran, dopo la fuga dello Scià, l’Ayatollah Ruhollah Khomeini, dopo un esilio durato 16 anni si insedia al potere. Khomeini impone uno stato confessionale islamico, secondo la dottrina del clero sciita.

1990- Dopo 27 anni, si riaprono le porte del carcere per Nelson Mandela, leader dell’antiapartheid in Sudafrica. Mandela è l’eroe della lotta contro il razzismo, un esempio per l’Africa e per il mondo intero, premio Nobel per la pace nel 1993.

2007- Muore a Bologna, a 71 anni, il cantante e cabarettista Dino Sarti. Il cantante bolognese ha legato la sua fama soprattutto a brani come Piazza Maggiore 14 agosto, Viale Ceccarini Riccione, Tango Imbezell, cioè tango imbecille.

2011 – Si dimette il presidente egiziano Hosni Mubarak.

2013 – Papa Benedetto XVI annuncia che il 28 di febbraio  si ritirerà ritenendo di non essere più in grado di esercitare il ministero papale.

Commenta per primo

Lascia un commento